I mixer per DJ in uscita nel 2004

Anche per quanto riguarda i mixer per club e DJ il mercato del 2004 si preannuncia ricco di novità, ma soprattutto ricco di prodotti tecnologicamente avanzati. In attesa che le aziende mi sottopongano questi prodotti per recensioni e test, vi preannuncio le caratteristiche principali.

Per Vestax si paventa un 2004 davvero prolifico per quanto riguarda i mixer, in primavera, infatti, usciranno vari modelli presentati già alcuni mesi fa nelle varie manifestazioni Londinesi e Giapponesi. PMC-05 PRO III è il nuovo mixer 2 canali basato sul precedente PMC-05 PRO II, ma con un design rivisitato che propone la zona crossfader completamente sgombera per una migliore operatività del DJ. Altra novità è rappresentata dalla disponibilità di una mandata e di un ritorno per connettere al mixer un multieffetto esterno. Il mixer PMC-05 PRO III è dotato di 2 ingressi linea/2 phono/2 Mic, e di uscita Master e cuffie. Ogni canale dispone di un equalizzatore 2 bande. Vestax è come sempre molto attiva nella realizzazione di mixer 2 canali, a confermarlo la presentazione di un altro modello indirizzato principalmente ai DJ che scratchano e dotato di eq/kill 3 bande su ogni canale: il PMC-007. Anche qui troviamo mandata/ritorno per effetti esterni. A coloro i quali sono soliti fare un uso intensivo, si segnala la possibilità di cambiare da soli e in pochi minuti i fader e il crossfader in caso di rottura. Disponibili uscite Master in formato XLR bilanciato e booth in formato RCA. Come ingressi gli stessi visti nel modello presentato precedentemente. Dovrebbe arrivare anche l’atteso 5 canali PMC-500 con i suoi 5 ingressi commutabili phono/line, e i suoi equalizzatori/kill a tre bande disponibili su ciascun canale. 2 gli ingressi microfonici (commutabili line) sui quali è applicabile un eq 2 bande. Anche in questo mixer sono presenti le connessioni send/return con selettore pre/post. Sulle uscite, Master e booth, è applicabile un attenuatore -10db/0db. Sull’uscita booth troviamo un eq. 2 bande e un pulsante mute per una migliore gestione del monitoraggio in console.

La divisione Pro DJ di Pioneer si lancia nel mondo dei mixer due canali con i nuovi DJM-909 e DJM-707. Il primo offre fino a cinquanta effetti differenti controllabili tramite un touch screen. Il mixer DJM-909 è inoltre arricchito di manopole addizionali che offrono la possibilità di regolare ulteriori parametri. Tra i rivoluzionari effetti già programmati nel mixer, Pioneer ci segnala: Fader Synths, Transform, Touch Phaser e Vocoder.


Numark, che ha da poco messo in commercio anche in Italia il mixer professionale digitale per DJ, club, studi radio e project recording studio PPD-9000, annuncia per il 2004 tre prodotti davvero interessanti, uno dedicato agli appassionati di Hip-Hop e scratch, uno indirizzato ai club dove si svolgono esibizioni vocali e un altro, dotato di effetti e campionamento, indirizzato alle installazioni e ai DJ professionisti. Il DM1002 MKII DJ è una riedizione del famoso mixer 2 canali Numark DM1002, noto a molti per la particolarità dei led meter curvi. Il mixer fornisce 2 canali, con 2 ingressi commutabili phono/line e un ingresso microfonico formato ¼”. 2 le uscite disponibili: master e record. Il DM1002 MKII è dotato di crossfader rimpiazzabile con funzioni di regolazione della dissolvenza e reverse. Su entrambi i canali troviamo un eq 3 bande con kill rotativo e a interruttore. Tra le nuove caratteristiche implementate nella versione MKII spiccano il pre-ascolto in stile fader, e la plancia bicolore. Il Numark 200FX è invece un mixer montabile a rack 19” dotato di 5 ingressi microfonici e di un DSP integrato progettato dalla Alesis. Costruito seguendo l’estetica del popolare CM200, il nuovo 200FX offre 4 canali analogici per mixaggi ad alta qualità ed effetti programmati per le esigenze di processing delle sorgenti vocali: vari riverberi, chorus, flanger, eco, chorus/reverb e rotary. Configurato con 4 canali + controllo microfonico DJ style, il mixer Numark 200FX fornisce 5 ingressi microfonici, 5 line e 3 phono. Ogni canale è dotato di equalizzatore a 3 bande. Il 200FX dispone di uscita Master bilanciata in formato XLR e di altre due uscite Zone e Record. Come il predecessore CM200, il mixer 200FX monta il Pan-Pot sul canale Master. Il Crossfader è sostituibile e assegnabile, e, inoltre, il mixer 200FX offre lo start diretto da Fader. Per concludere le mixer news di Numark ecco il 5000FX, un mixer 5 canali da tavolo con campionamento (30 secondi), loop, scratching, ed effetti integrati (eco, delay, isolate/kill/vocal kill, distorsione, sonar). 3 gli ingressi phono disponibili, 9 quelli line (3 commutabili phono) e 2 quelli mic. Per quanto riguarda le uscite: connessioni XLR bilanciate e RCA master, zone, booth, record e digitale S/PDIF. Tra le caratteristiche addizionali si segnalano 2 analizzatori di BPM, fader start, e crossfader rimpiazzabile con dissolvenza regolabile. Molti si chiederanno come sia possibile scratchare con un mixer, eccovi la risposta: il 5000FX è dotato di una memoria buffer che permette di memorizzare la musica riprodotta dalle sorgenti a lui connesse. Il processore di segnale integrato permette all’utente di manipolare e scratchare la musica tramite la manopola (wheel) sita nella sezione effetti della plancia, un po’ come accade con i CD player Axis 8/9 e CDN88/90 della Numark. L’utente potrà scratchare in real time anche loop e campionamenti. Il buffer consente inoltre di riprodurre l’audio alla rovescia.

Allen & Heath ha invece presentato alla stampa specializzata un nuovo modello a 6 canali della rinomata serie Xone, il 92. Questo nuovo mixer è il primo in assoluto tra i mixer per DJ ad offrire una porta MIDI Out per consentire il controllo remoto di strumenti ed effetti MIDI. Oltre alle classiche caratteristiche che troviamo in un mixer professionale per DJ, nel mixer Xone:92 sono implementati 2 LFO sincronizzabili via Tap Tempo e 2 filtri risonanti indipendenti.

Anche Technics in quel del Plaza di Londra ha proposto insieme ai nuovi CD-Player un nuovo mixer 4 canali di cui non sono state rese note le caratteristiche. Ulteriori notizie, appena saranno disponibili.

E’ assolutamente vietato riprodurre anche parzialmente questo articolo senza autorizzazione scritta dell’autore e dell’editore alarmusic.com.

Notizia a cura di Simonazzi Federico – Alar DJ, fonico, produttore, insegnante di nuove tecnologie applicate alla musica e al DJing, Docente certificato Steinberg, titolare dell’Alar’s Recording Studio di Parma. Per ulteriori informazioni sui suoi corsi e sulle sue attività di produzione e registrazione musicale per conto terzi e realizzazione jingle puoi connetterti al sito www.alarmusic.com o contattarlo via e-mail all’indirizzo [email protected]

Technodisco

La miglior musica Elettronica, House e Techno è su Technodisco, con i set live e mixati dei deejay più famosi del mondo e le classifiche con i pezzi top del momento.

Lascia un commento